Scuola Primaria


  • HOME
  • Progetto Educativo
  • Piano dell'Offerta Formativa
  • Attività Extracurriculari

La scuola primaria paritaria bilingue “br-ing” è a CASTELVENERE (BN) e a CASERTA. Cliccate qui per maggiori dettagli

Clicca qui per il video della Conferenza di Presentazione del 10/01/2015

Il progetto educativo “br-ing si fonda sull’idea di un “talento multilingue”, che si esprime non solo attraverso il vantaggio di parlare due lingue fin dalla tenera età ma che porta con se anche vantaggi in altre sfere della vita di un individuo (Della Rosa et al., 2013).

Il setting educativo della scuola primaria bilingue sarà organizzato intorno all’apprendimento dell’italiano e dell’inglese all’interno degli elementi più caratteristici e familiari del contesto sociale del bambino. Le due lingue potranno così permeare l’esperienza quotidiana del bambino in modo da forgiare ogni giorno il suo talento multilingue e permettergli di esprimerlo globalmente in qualunque forma, in qualunque contesto e in qualunque luogo.

La proposta educativa bilingue si propone non solo di dare al bambino gli strumenti necessari per esprimersi ed interagire con la stessa competenza in ciascuna delle lingue, ma è articolata in funzione di una preparazione scolastica di elevata qualità in tutte le materie previste dal curriculum della scuola primaria, in attinenza ai programmi ministeriali nazionali, dando vita ad un’esperienza scolastica unica.

Il nostro metodo educativo prevede l’insegnamento di ciascuna materia prevista dal curriculum sia in italiano che in inglese con un rapporto 50-50.

L’esperienza bilingue non sarà dunque limitata esclusivamente alle competenze linguistiche ma sarà allargata anche all’insegnamento delle altre discipline incluse nel curriculum (e.g. matematica, scienze, storia, geografia etc.) e si allargherà oltre i confini del setting educativo in tutte le attività extracurriculari previste nel piano di offerta formativa ai fini di un totale “imprinting” bilingue, ovvero l’apprendimento di base in senso globale che si verifica nel periodo dello sviluppo quando si è predisposti biologicamente. Tutte le attività curriculari ed extra saranno valorizzate nelle due lingue in modo integrato con una stretta attività di coordinamento tra gli insegnanti di lingua italiana ed inglese ed italiano per ciascuna disciplina.

Gli insegnanti sia per l’italiano che per l’inglese saranno rigorosamente madrelingua qualificati e adeguatamente formati per l’insegnamento di ciascuna delle materie previste del curriculum della scuola primaria. Per quanto riguarda l’insegnamento in lingua inglese, ciascun insegnante sarà in possesso del CELTA (Certificate in Teaching English to Speakers of Other Languages), un titolo rilasciato dall’Università di Cambridge dopo aver acquisito competenze, conoscenze e la pratica didattica necessarie per insegnare la lingua inglese a individui di lingua straniera.

Della Rosa, P. A., Videsott, G., Borsa, V. M., Canini, M., Weekes, B. S., Franceschini, R., & Abutalebi, J. (2013). A neural interactive location for multilingual talent. Cortex, 49(2), 605-608
.

Il Piano dell’ Offerta Formativa della scuola primaria (elementare) bilingue “br-ing” si caratterizza, rispetto ad altri istituti, per “portare” le lingue in parallelo, nel senso che l’insegnamento avverrà in lingua inglese con insegnanti madrelingua per metà del curriculum e metà in lingua italiana con insegnanti italiani abilitati per ciascuna materia inclusa nel curriculum.

La scuola si pone l’obiettivo di fornire agli alunni che la frequentano il vantaggio del bilinguismo Italiano–Inglese a prescindere dal contesto familiare di provenienza. Gli alunni alla fine del ciclo potranno vantare la conoscenza della lingua italiana, scritta e orale, identica a quella dei coetanei che frequentano scuole primarie in lingua italiana abbinata ad una padronanza dell’inglese, scritto e orale, tipica di una scuola internazionale in lingua inglese.

Il curriculum di lingua inglese nella nostra scuola fa riferimento ai livelli previsti dal quadro comune europeo stabilito dal Consiglio d’Europa. Al termine della classe terza i nostri alunni avranno raggiunto un livello A2, mentre alla fine della classe quinta un livello B1. Questo darà loro la possibilità di sostenere i corrispondenti esami KET for schools e PET for schools del Cambridge English Language Assessment dell’Università di Cambridge.

Il progetto “br-ing” dunque, abbina la completezza della formazione scolastica italiana ad una conoscenza pressochè perfetta dell’inglese.

Grazie alla professionalità di uno staff giovane, altamente qualificato e motivato, desideriamo creare un ambiente educativo multiculturale che incoraggi l’assimilazione della lingua italiana ed inglese in modo naturale e spontaneo.

Programmi Ministeriali nazionali

  • Italiano
  • Lingua Inglese
  • Musica
  • Arte e Immagine
  • Scienze motorie e sportive
  • Storia
  • Geografia
  • Matematica
  • Scienze
  • Informatica
  • Educazione alla Cittadinanza e alla costituzione
  • Religione

br-ing” innovation

Il progetto “br-ing” ha deciso di recepire al meglio le direttive del Ministero, e di “portare” nella scuola il sapere all’interno di spazi di apprendimento completamente nuovi, offrendo l’opportunità di individuare strategie che coniughino l’innovazione nella programmazione didattica con i modelli organizzativi, strutturali ed infrastrutturali dell’istituzione scolastica: “br-ing innovation si propone di presentare i contenuti disciplinari in modo concreto e visivo grazie a una strumentazione all’avanguardia (es. lavagna interattiva multimediale e tablet) e supporti audio-multimediali che agevolino la memorizzazione di parole chiave dei testi, parole associate ad immagini e la fonetica.

I riferimenti normativi fondamentali per la progettazione didattica dell’Istituto sono

  • Il Regolamento in materia di Autonomia delle Istituzioni Scolastiche (DPR n.275/’99)
  • Le Norme generali relative al Primo Ciclo dell’istruzione (D. L. vo n.59 del 19|02|04)Indicazioni per il curricolo per il Primo Ciclo d’istruzione (definite in via sperimentale per il biennio 2007-2009 del D.M. del 31|07|07)
  • Indicazioni per il curriculum per il Primo Ciclo d’istruzione (definite in via sperimentale per il biennio 2007-2009 del D.M del 31|07|07)

Laboratorio di Pittura\Painting Lab

Lo scopo di questo lab è di guidare l’alunno a leggere le immagini imparando poi a produrle, per esprimersi non solo attraverso la scrittura ma attraverso il mondo delle forme, delle raffigurazioni, dei colori mediante i quali egli può comunicare.

Creation Lab\Laboratorio creativo

Un laboratorio volto ad educare i bambini a percepire se’ stessi come figli di un retaggio culturale al quale essi appartengono, in cui vivono e che possono contribuire a perpetrare nel tempo, attraverso la lavorazione di materiali quali carta, legno, argilla per la creazione di opere artistiche e di strumenti di utilizzo nella vita quotidiana impiegati nel passato dai nostri avi, nel presente, e ciò che i bambini immaginano del futuro.

Laboratorio degli Animali\Animal lab 

Questo laboratorio nascerà in collaborazione con un medico veterinario, indirizzato alla conoscenza sia delle specie animali che fanno parte del nostro eco-sistema più prossimo, come i nostri amici cani, gatti, uccelli, sia di animali che popolano altri luoghi del pianeta.

Grandmas’ Cooking Lab\Laboratorio di Cucina della Nonna

Questo laboratorio sarà inteso al recupero delle tradizioni culinarie del Sannio e ad integrarle all’interno di ricette internazionali provenienti da varie parti del mondo. I ragazzi verranno istruiti da nonne, zie o mamme della zona, (per esempio impareranno a fare la pasta fatta in casa) oltre che da chef esperti di cucina internazionale, dove potranno imparare come combinare elementi all’apparenza incompatibili, in piatti unici espressioni di multiculturalità.

Laboratorio del contadino\Farming lab

Questo laboratorio sarà inteso a trasmettere al bambino la conoscenza del terreno e della vita del contadino, all’interno della fattoria e fuori nei campi. I bambini parteciperanno alle attività periodiche legate alla coltivazione del terreno, come la raccolta dell’uva, delle olive, la mietitura del grano, la mungitura della mucca per il latte e saranno coinvolti nei processi di lavorazione dei frutti della terra.

Theatre Lab\Laboratorio di Teatro

Questo laboratorio sarà inteso a coinvolgere i bambini in rappresentazioni teatrali in lingua inglese ed italiana in cui i bambini vestiranno i panni di personaggi, per esempio delle fiabe, per formare l’individuo dal punto di vista sociale all’interno di un ambiente multiculturale e multirazziale.

Laboratorio di sicurezza e prevenzione\Security lab

Questo laboratorio sarà inteso a insegnare ai bambini a percepire eventuali fonti potenziali di pericolo sia provenienti da elementi esterni (e.g. fuoco, acqua, etc) che da persone, da comportamenti propri o altrui che potrebbe metterli in pericolo.

Library Lab\Laboratorio del libro

Questo laboratorio sarà dedicato alla lettura dei libri in inglese ed in italiano con lo scopo di migliorare la loro comprensione di entrambe le lingue e stimolarli a ricercare il significato dell’esperienza multilinguistica anche nei libri.

Baseball Lab (Sede di Caserta)

Il baseball lab nasce dal desiderio della scuola br-ing di stimolare attraverso questo sport le capacità di anticipazione, di reazione, di orientamento e di differenziazione dei bambini e di avvicinarli al mondo del baseball dove disciplina, competizione mista a gioco di squadra, talento individuale e orgoglio di appartenenza sono valori da “portare” non solo in campo ma anche fuori.

Judo Lab (Sede di Castelvenere)

Il progetto sportivo “you do br-ing” che si traduce in “br-ing judo” è svolto in collaborazione con un maestro accreditato per il tramite della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) nell’ambito del progetto “Cinture Bianche” sotto l’egida del CONI.

Chess Lab (Sede di Caserta)

La scuola br-ing “porta” gli scacchi a scuola in quanto siamo convinti che possano insegnare ai nostri bambini come “muoversi” cognitivamente in maniera molto efficace.

Yoga/Canto Lab (Sede di Castelvenere)

Il percorso di yoga e di canto viene svolto in maniera parallela e funzionale in quanto le due discipline sono strettamente connesse per tecniche di respirazione, utilizzo del diaframma, coinvolgimento emotivo, benessere psicofisico.

Campo estivo/Summer Camp

Un campo estivo (durata 2 settimane) con le insegnanti madrelingua inglesi e italiane per proseguire, in modo giocoso e divertente, nello sviluppo del progetto di potenziamento delle due lingue e per dare continuità alla esperienza multilingue.